In Cicloturismo, L'Intrepida

L’incontro sulla Carta Etica dello Sport “Intrepidi a scuola” con gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado e con ospiti Eros Capecchi e Marino Bartoletti ha dato il via alla 10^ edizione

L’Intrepida 2022 è ufficialmente iniziata stamattina e siamo felici, orgogliosi ed emozionati di aver aperto il programma delle iniziative di questa 10^ edizione assieme agli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado di Anghiari e di Monterchi. Una bellissima mattinata incentrata sull’importanza dei VALORI DELLA CARTA ETICA DELLO SPORT, organizzata dal GS Fratres Dynamis Bike grazie alla collaborazione dell’Istituto Comprensivo di Anghiari e Monterchi, di Anghiari Comune, di Progetto Valtiberina e del Teatro di Anghiari che ha visto come TESTIMONIAL l’ex ciclista professionista Eros Capecchi e che ha avuto anche la straordinaria partecipazione del giornalista sportivo Marino Bartoletti.

La 10^ edizione è iniziata con “Intrepidi a scuola”
Eros Capecchi e Marino Bartoletti all’incontro “Intrepidi a scuola”, foto 1

I temi dell’incontro “Intrepidi a scuola”

Tanti i temi emersi nel corso della mattinata e di grande spessore le testimonianze dei due illustri ospiti presenti, coinvolti dalle numerose e interessanti domande effettuate dagli studenti. In primo piano quei valori che caratterizzano proprio la Carta Etica dello Sport: educazione, rispetto, lealtà, correttezza, spirito di sacrificio, impegno nel raggiungere gli obiettivi senza cercare scorciatoie e senza arrendersi mai, per affrontare al meglio le sfide dello sport, della scuola e della vita.

La 10^ edizione è iniziata con “Intrepidi a scuola”
Eros Capecchi e Marino Bartoletti all’incontro “Intrepidi a scuola”, foto 2

Eros e Marino sono stati meravigliosi nella loro capacità di raccontarsi e di coinvolgere gli studenti parlando delle proprie esperienze, da ex atleta e da giornalista, vissute dimostrando giorno dopo giorno come i valori della Carta Etica siano non solo parole e/o indicazioni, ma elementi reali su cui costruire percorsi di vita. Un meraviglioso viaggio che ha arricchito tutti i presenti, giovani e adulti, facendoci emozionare e riflettere. Modo migliore per iniziare questa edizione de L’Intrepida non poteva esserci e ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento.

Un immenso grazie a Eros Capecchi e Marino Bartoletti per aver reso indimenticabile l’incontro e agli studenti per aver dimostrato interesse, entusiasmo e partecipazione! Concludendo possiamo senza il minimo dubbio affermare che “INTREPIDI A SCUOLA” è stato un vero e proprio successo!
Ricordiamo a tutti gli Amici de L’Intrepida che il programma proseguirà fino a domenica con tante iniziative e che è ancora possibile iscriversi alla ciclostorica di domenica.
Vi aspettiamo ad Anghiari!!

Articoli consigliati

Leave a Comment

ANDREA TAFI AD "ASPETTANDO L'INTREPIDA"Aspettando L'Intrepida 2022