In Edizione 2015, Gare cicloturistiche, L'Intrepida, Notizie in primo piano

Già oltre 200 iscritti all’edizione 2015 de L’Intrepida, la cicloturistica su bici d’epoca in programma il prossimo 18 ottobre ad Anghiari!

 

L’Intrepida 2015: cresce l’attesa

Il conto alla rovescia in vista dell’edizione 2015 de L’Intrepida è già iniziato. Il Gs Fratres Dynamis Bike sta infatti già lavorando intensamente per preparare il grande evento ed ha già programmato gustose novità in vista del prossimo 18 ottobre, giorno in cui Anghiari si vestirà nuovamente a festa per ospitare la 4° edizione della cicloturistica su biciclette d’epoca. La “new entry” più interessante riguarda l’inserimento del percorso “intrepido” che misurerà 120 chilometri e che si aggiungerà ai due tracciati ormai consolidati (quello corto da 42 km e quello lungo da 85). Si tratta di una ulteriore possibilità per coloro che amano lunghe distanze e tracciati impegnativi. Sostanziosi come da tradizione i tratti di strada bianca e i ristori d’epoca che allieteranno i ciclisti lungo il percorso. La 4° edizione de L’Intrepida si disputerà di domenica, ma le iniziative pensate dal Gs Fratres Dynamis Bike riguarderanno anche i due giorni precedenti. Confermato il menù del sabato con la ciclo-gastronomica, le visite guidate e la cena al Castello di Sorci, innovativo quello previsto per il venerdì (serata con ospiti di assoluto spessore che si annuncia tutta da vivere per i tanti appassionati di sport).

 

INTREPIDA volantino 2015 sportapp.it

 

Programma decisamente più ricco quindi per consentire alla manifestazione di crescere ulteriormente e per permettere ai cicloturisti presenti di trascorrere un weekend indimenticabile. L’Intrepida è diventata ormai evento imperdibile e la conferma è arrivata fin da subito. Per rendersene conto è sufficiente dare un’occhiata al numero di coloro che hanno già garantito la loro presenza per il prossimo 18 ottobre. Gli ISCRITTI ALL’EDIZIONE 2015 DE L’INTREPIDA SONO INFATTI GIA’ OLTRE 200. Numeri da record considerando che le iscrizioni sono aperte da 50 giorni e che all’evento mancano ancora 5 mesi. Una testimonianza d’affetto che riempie di orgoglio Fabrizio Graziotti e tutti i componenti del Comitato Organizzatore. Queste le parole del presidente del Gs Fratres Dynamis Bike. “Ci stiamo preparando ad un’edizione straordinaria de L’Intrepida e è bellissimo vedere che in tanti si sono iscritti. Non nascondo che ci piacerebbe superare i 650 partenti del 2014, ma più importante è che tutto vada per il meglio. Ci saranno molte novità e ai nastri di partenza non mancheranno i campioni che hanno scritto la storia del ciclismo, ma la priorità è fare in modo che tutti i presenti possano divertirsi e pedalare nelle condizioni ideali. Per noi tutti i partecipanti sono dei campioni”.

 

L'Intrepida 2014 archivio 1, foto Luigi Burroni

 

La cicloturistica non agonistica è aperta solo ai ciclisti muniti di regolare tesserino o certificato medico sportivo che si presenteranno al via con bicicletta storica e abbigliamento consono. Bici quindi da corsa costruite prima del 1987, con il telaio in acciaio, con le leve del cambio posizionate sul tubo obliquo del telaio, con i pedali muniti di fermapiedi e cinghietti e con il passaggio dei fili dei freni esterno rispetto al manubrio. La 4° edizione de L’Intrepida si disputerà in provincia di Arezzo, sulle strade della Battaglia d’Anghiari (scontro che ridisegnò i confini della Toscana e che fu reso famoso dal maestro Leonardo da Vinci).

 

L'Intrepida 2014 archivio 2, foto Luigi Burroni

 

Foto Luigi Burroni

Articoli consigliati
Già oltre 200 iscritti all'edizione 2015 de L'IntrepidaGià oltre 200 iscritti all'edizione 2015 de L'Intrepida