In Edizione 2019, L'Intrepida, Notizie in primo piano

IL MITO DI COPPI, L’INCONTRO CON DANIELE BENNATI E LA CARTA ETICA DELLO SPORT AL CENTRO DELL’INIZIATIVA CON LA SCUOLA

Una mattinata intensa, emozionante e ricca di spunti quella che si è svolta al Teatro di Anghiari sui valori della CARTA ETICA DELLO SPORT, nell’incontro con gli studenti delle seconde e terze medie di Anghiari e di Monterchi, sicuramente una tra le iniziative più belle e più “sentite” dell’8° edizione de L’Intrepida. Sono stati ripercorsi la carriera e la vita anche al di fuori del ciclismo del campionissimo Fausto Coppi grazie agli interventi dell’editore della Edizioni Minerva Roberto Mugavero e del giornalista Luciano Boccaccini ed è stato conosciuto da vicino Daniele Bennati, uno dei grandi campioni del ciclismo di oggi, che ha raccontato a tutti gli studenti i momenti più importanti della sua esperienza ciclistica risultando testimonial ideale dei valori della Carta Etica. La mattinata, caratterizzata dalle tante domande effettuate dagli studenti, si è conclusa con la visita alla meravigliosa mostra fotografica “Fausto Coppi. La grandezza del Mito”, allestita alla Sala Audiovisivi di Anghiari (ed aperta fino al 24 novembre).

L’iniziativa è stata organizzata da L’Intrepida grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Anghiari, di Progetto Valtiberina, del Teatro di Anghiari, dell’Istituto Comprensivo di Anghiari e Monterchi, dell’Associazione Proloco Anghiari e della Minerva Edizioni ed ha fatto registrare nei vari temi affrontati una partecipazione attiva degli studenti che hanno mostrato interesse e curiosità sia sulla leggendaria figura di Coppi che sulle gesta sportive di Bennati. “Iniziative come questa – ha sottolineato il Direttivo de L’Intrepida guidato dal presidente Fabrizio Graziotti –  arricchiscono tutti e ci permettono di affermare con orgoglio che il lavoro effettuato in questi anni da L’Intrepida ha portato a risultati importanti nella promozione dello sport e dei suoi valori. Perché i giovani sono il futuro e perché vederli coinvolti e partecipi vuol dire che abbiamo colpito nel segno e che anche nel nostro piccolo è possibile dar risalto alla cultura del fare sport seguendo i giusti principi. Grazie a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questa iniziativa ed ai nostri illustri ospiti Roberto Mugavero, Luciano Boccaccini e soprattutto a Daniele Bennati che si è confermato anche in questa circostanza campione assoluto in sella alla bici e a livello umano”.

Felice per l’incontro con gli studenti della scuola Daniele Bennati, vincitore in carriera di oltre 50 corse da professionista (tra cui tappe al Giro d’Italia, al Tour de France e alla Vuelta di Spagna) e testimonial ideale dei valori della Carta Etica dello Sport. “È stata davvero una mattinata molto bella ed intensa perché parlare con le nuove generazioni e cercar di trasmettere loro i giusti valori dello sport è una grande possibilità oltre che una soddisfazione. Quando sono stato invitato non ci ho pensato nemmeno un attimo, perché credo nell’importanza di questi incontri. Bello poi rivivere alcuni dei momenti più belli della mia carriera e conoscere gli amici de L’Intrepida che da 8 anni organizzano un evento così bello. Faccio un grande in bocca al lupo ai tanti appassionati di ciclismo che domenica pedaleranno ad Anghiari a questa meravigliosa manifestazione”.

Domani sera l’incontro al Teatro di Anghiari con i campioni del mondo Moreno Argentin, Maurizio Fondriest e Tatiana Guderzo e domenica mattina la magia de L’Intrepida in cui tutti possono essere protagonisti.  Sarà come ogni anno una splendida festa di sport. Vi aspettiamo ad Anghiari per pedalare sulle strade della Battaglia di Anghiari.

Post recenti

Lascia un Commento